Visti da… bordocampo / László Kubala

Di tutti i fuoriclasse che hanno vestito la maglia del Barcellona, il favorito dei tifosi blaugrana è un calciatore vintage – come si direbbe oggi – che li ha stregati nei lontani anni Cinquanta: László Kubala. Un referendum popolare gli è valsa la statua in bronzo che campeggia ancora oggi davanti alla tribuna d’onore del Neu Camp.

 

Come mai un apolide del calcio, che ha vestito la maglia di tre Nazionali, la cui carriera sportiva è un affascinante viaggio iniziato a poca distanza dalla famosa Via Paal e terminato in Canada con la maglia dei Toronto Falcons, supera campioni come Messi, Ronaldo, Crujiff e Maradona nel cuore dei tifosi catalani? 

 

Adalberto Scemma vi racconta questa leggenda nel quarto episodio del podcast “A bordocampo. Le storie di sport di Adalberto Scemma”, in uscita il primo dicembre su tutte le principali piattaforme d’ascolto e sul sito di Storie avvolgibili alla pagina della serie.